Incontro con Lucia Poli

I libri della mia vita

Lucia Poli regala al pubblico del Libro della vita un vero e proprio spettacolo. Spaziando dal registro comico a quello tragico affronta con leggerezza, e non con superficialità, due pietre miliari della nostra letteratura.

Quando ero bambina la mia famiglia era modesta: in casa c’era abbondanza solo di libri. Tra i molti libri della mia vita, ho scelto il Decameron perché afferma la supremazia della parola, anche sulla morte, e L’Agnese va a morire perché è il racconto limpido della prima e forse unica guerra di popolo: la Resistenza.

Ascolta l’incontro

Start typing and press Enter to search