Incontro con Giovanni Impastato

Il giorno della civetta

Ascoltare Giovanni Impastato che parla del Giorno della civetta ci fa capire quanto può essere stato difficile e doloroso il percorso che ha portato lui e il fratello Peppino a rileggere la propria storia personale e familiare alla luce della storia collettiva.

Nei suoi ricordi di bambino la mafia è un tutt’uno con un mitico mondo rurale fatto di gesti paterni, vita a contatto con la natura e legami familiari. Un quadro che rende ancora più brusco il confronto con la consapevolezza adulta di ciò che davvero la mafia significa per la Sicilia e i siciliani…

Ascolta l’incontro

Sfoglia le foto

Foto: Claudio Giachi

Start typing and press Enter to search