10 marzo 2019

IL DERVISCIO E LA MORTE

I vivi non sanno nulla. Insegnatemi, o morti, a morire senza paura, o almeno senza orrore. Perché la morte è un nonsenso, come la vita

DIJANA PAVLOVIC  parla di IL DERVISCIO E LA MORTE
Domenica 10 marzo 2019, ore 11:00

derviscio-e-la-morte

IL DERVISCIO E LA MORTE

Ahmed Nurudin è il capo della comunità civile e religiosa in una cittadina di provincia della Bosnia durante la dominazione turca. Testimone degli avvenimenti che accadono intorno a lui, vive in un mondo di certezze assolute, di verità eterne, codificate dal Corano, che lo proteggono e lo isolano dal mondo. Ma un giorno, suo fratello minore, viene arrestato per un delitto che non ha commesso e ucciso con un atto di arbitrio totale. A nulla giovano la sua posizione, il prestigio sociale e le conoscenze di potenti cui pensava di essere legato a garanzia e a tutela dell’ordine e della legge. D’ora in poi, le sicurezze di Ahmed vacillano; spinto dall’odio e dal desiderio di vendetta compie azioni che lo portano a fomentare sommosse, a diventare potente e a commettere a sua volta ingiustizie: come quella, per lui fatale, contro il nobile Hasan, suo unico amico.

Meša Selimović all’anagrafe Mehmed Selimović Tuzla, 26 aprile 1910 – Belgrado, 11 luglio 1982) è stato uno scrittore e accademico jugoslavo. Di origine Bosniaca, Selimović fu vincitore di numerosi premi letterari. I suoi libri scritti in lingua serbocroata sono tradotti in moltissime lingue, tra cui l’italiano e l’inglese. Le sue opere più famose sono i romanzi Il derviscio e la morte (Derviš i smrt) e La fortezza (Tvrđava). Ambedue le opere sono ambientate nella Bosnia dell’Impero Ottomano. Nel febbraio del 2016 viene per la prima volta pubblicata in Italia la parte conclusiva della trilogia, così la definisce lo scrittore Božidar Stanišić, Ostrvo (L’isola), edito da Bordeaux. Il romanzo era stato pubblicato in Juguslavia nel 1974, da Prosveta, a quel tempo l’editore più famoso di letteratura contemporanea in Jugoslavia.

Per approfondire

Start typing and press Enter to search