3 febbraio 2019

LE MILLE E UNA NOTTE

È proprio vero […] che un uomo felice rassomiglia a un albero carico di frutta. Finché ci sono frutti sull’albero gli stanno intorno per coglierne; appena non ce ne sono più tutti si allontanano e lo lasciano solo.

MASSIMO BRAY parla di LE MILLE E UNA NOTTE
Domenica 03 febbraio 2019, ore 11:00

mille-e-una-notte

LE MILLE E UNA NOTTE

Da più di trecento anni, cioè da quando le Mille e una notte, tradotte per la prima volta in Europa, esplosero alla corte del Re Sole come un fuoco di artificio di meraviglie, la più famosa raccolta di novelle di tutti i tempi alimenta il «mito d’Oriente». La bella Shahrazad che, notte per notte, allontana da sé la morte tenendo desta con i suoi racconti straordinari la curiosità di un sovrano misogino, è diventata simbolo della femminilità che trionfa sulla ferocia, della fantasia che vendica l’amore. Avventure di principi e imprese di malandrini, amori e stregonerie, geni prigionieri di una lampada e burloni, califfi di Baghdad e facchini del Cairo, sono immersi nella medesima luce incantata.

Per approfondire

Start typing and press Enter to search